CAI Borgomanero

Escursioni 2022


Alpe Seccio (m.1390) e anello della Valle Cavaione

Sentieri dell'arte - Valsesia (VC)

La Chiesa del Seccio

Luogo: Boccioleto (VC) (Mappa)

DOMENICA 22 MAGGIO 2022

È un itinerario del massimo interesse per le testimonianze d'arte distribuite lungo tutto il percorso, soprattutto la chiesa del Seccio, con affreschi della prima metà del '400. Interessante anche l'edicola-pilone di S.Bernardo dell'Alpe Sull'Oro.

Ritrovo: ore 7:30

Località di partenza Boccioleto m. 667

Tempo di percorrenza: ore 5:00 - dislivello in salita m.720 - diff/ E

Dal centro di Boccioleto, 667m, si attraversa il paese e si imbocca la bella mulattiera che sale alla frazione Ronchi, 814m, in 20 minuti. La chiesa di Ronchi con la sua facciata affrescata è la prima pregevole costruzione che si incontra lungo il percorso. La mulattiera si snoda ora tra prati e boschi, passa davanti alla cappelletta del Genestroso, attraversa la recente carrozzabile e raggiunge la frazione Ormezzano, 964m (ore 0.25-0.45), situata su di un pendio prativo. Ancora un tratto di strada, poi più avanti, l'altra frazione abitata: Solivo, 1017m (ore 0.15-1), dominata dalla bella chiesetta e dall'antico oratorio di San Nicolao, restaurato nella parti architettoniche dalla Commissione CAI Varallo "Montagna antica, montagna da salvare". Subito dopo la mulattiera si impenna abbandonando gli ultimi prati e si addentra nel bosco; lascia alla sinistra la deviazione 388 per l'Alpe Campo Alto, passa al Selletto, 1208m (altra artistica cappelletta). Si attraversano le Alpi Daloch, 1261m, Sul Sasso, e si perviene all'Alpe Seccio 1390m (ore 1-2), vasto alpeggio con numerose costruzioni, un tempo abitato tutto l'anno. Qui sorge un'artistica chiesetta risalente al XV secolo e dedicata a San Lorenzo, secondo alcuni la più antica della Val Sermenza. Si ritiene che anche la frazione Dorca di Rimasco dipendesse in passato da Seccio e che qui si trasportassero i propri morti, attraverso il passo Drosei, per seppellirli nel camposanto che era adiacente alla chiesa. Nella vicina Alpe Rivetto è situato il Rifugio La Baita Alpe Seccio

Si prosegue su sv.390, in Val Cavaione, in lieve discesa. Si passa per l'Alpe Scarpia, l'Alpe Ruspo, 1359m. e si raggiunge l'Alpe Varmàa, 1361m (ore 0.30). Si continua a scendere fino a raggiungere il torrente Cavaione che si attraversa su di un ponticello, per poi salire sul versante opposto a raggiungere l'Alpe Sull'Oro, 1263m (ore 0.30-2.30),e ritornare a Boccioleto.

Capogita: Zaninetti C. 340 4956103 - Pastore D.

Data: 22/05/2022

Allegato: alpe_seccio2.pdf (420,07 Kb)

Relazione gita da scaricare.

Allegato: alpe_seccio.pdf (121,04 Kb)

Locandina.