CAI Borgomanero

Comunicazioni ai soci


Escursionismo adattato col CAI di Borgomanero

In collaborazione con l'associazione Gazza Ladra ha preso inizio il progetto delle sezioni CAI Est Monte Rosa

Link: Centro Gazza Ladra

Mattinata speciale quella di ieri per il nostro CAI grazie all'associazione Gazza Ladra, un giro in joelette per Annalisa e Camilla insieme a tanti volontari delle sezioni E.M.R disponibili e ben preparati nella meravigliosa cornice del lago d'Orta
Il sorriso stampato sulla faccia, la fatica ripagata e la gioia della condivisione sono state le ricompense della giornata, per tutti !

Ecco come rendere accessibili percorsi spesso inaccessibili per chi non può camminare, grazie all'acquisto della Joëlette, una speciale carrozzella da fuori strada a ruota unica che permette di vivere passeggiate a stretto contatto con la natura ad ogni persona a mobilità ridotta o in situazione di handicap, bambino o adulto.

Il progetto, promosso dalle sezioni CAI che fanno parte del gruppo Est Monte Rosa e sostenuto da Fondazione Comunità Novarese Onlus con un contributo di 10.000 euro assegnato grazie al Fondo “Ricordando Fabio”, nato in memoria del giovane Fabio Carnemolla (precipitato, nel 2018, durante un’escursione in solitaria), grazie all’azienda FlavourArt di Oleggio. Il progetto promosso da queste sezioni CAI ha anche l’obiettivo di individuare e censire percorsi montani accessibili in provincia di Novara.

Grazie a tutti i volontari.